Regione Veneto

Centri estivi

servizio per i bambini dai 3 ai 14 anni
il servizio dei centri Estivi, anche sportivi presso la palestra comunale in via Olimpia, è stato affidato per l'anno 2019, 2020, 2021 alla Cooperativa Comunica

 

Le sedi dei Centri estivi:

  • scuola dell'infanzia statale Il Giuggiolo - dal 1 luglio al 29 agosto - tempo corto o tempo lungo. entrata dalle 7.30/9.00 fino alle 16.30/17.30
  • scuola primaria Pravato - dal 10 giugno al 29 agosto (esclusa la settimana di ferragosto) - tempo corto o tempo lungo - entrata dalle 7.30/9.00 fino alle 16.30/17.30
  • scuola primaria Padernello - dal 24  giugno al 26 luglio - tempo corto o tempo lungo- entrata dalle 7.30/9.00 fino alle 16.30/17.30 con mensa  ( le settimane effettive potranno essere definite dopo le iscrizioni, si attiverà la scuola solo con almeno due moduli)
  • Palestra di Paese per Centri Sportivi - dal 17 giugno al 9 agosto -entrata dalle 7.30/9.00 fino alle 13.15 con possibilità di mensa e uscita pomeridiana 16.30/17.30 spostandosi al plesso della Pravato -
è previsto un incontro informativo per le famiglie mercoledì 15 maggio alle ore 18,00 presso la Sala Consiliare del Comune di Paese in via Sen. Pellegrini, 4.

Le iscrizioni sono state aperte sul sito della Cooperativa Comunica https://www.cooperativacomunica.org/centro-estivo-paese/
volantino fronte
volantino retro

Motivo conduttore per il 2019 è il "valore del ben-essere" inteso in tutte le sue dimensioni, dalla salute fisica aquella psicosociale, includendo il rapporto con i media e con la tutela del territorio.
Per tale tema le attività ruotano attorno a 4 prospettive di riferimento educativo:
1.solidarietà ed inclusione per il benessere psicosociale;
2.il cibo e la tradizione per il benessere nutrizionale;
3.lo sport e l'armonia per il benessere motorio;
4.le emozioni ed il web per il benessere Tecnologico.

 I laboratori di tipo sportivo, naturalmente pensati in modo diverso secondo l'età, con l'aiuto di esperti delle associazioni sportive locali, sono importanti per sviluppare la coordinazione, lo spirito di gruppo, la responsabilità, il rispetto delle regole e valorizza la lealtà e la cooperazione
i laboratori sportivi, oltre ai classici sport come il calcio, la pallavolo ecc. comprendono:
i laboratori di giochi della tradizione (corsa con i sacchi, tiro alla fune, albero della cuccagna, bocce, biglie, salto della corda, boccin spanea)
i laboratori di ballo come zumba, hip hop/street dance e la baby dance per l'infanzia
la ginnastica di "figure" o la "corsa campestre" per bambini della primaria od il percorso sensoriale e lo yoga per l'infanzia

Attività espressive e ricreative:
laboratorio di scenografia e sartoria (per tutti)
laboratorio di teatro e caccia al tesoro (per la primaria)
laboratorio di drammatizzazione e di teatrino delle ombre con creazione di un piccolo villaggio (scuola dell'infanzia)
laboratorio di pubblicità sociale (primaria)

Attività di progettazione e costruzione:
costruire uno spaventapasseri per gliorti oppure un erbario (per tutti)
costruire un nido od un paesaggio con i sassi (infanzia)
laboratorio di falegnameria, realizzazione di un portachiavi talismano (facente parte della storia di fondo di tutto il percorso), costruzione del domino del benessere (tessere in cartone divise in due parti, dove alposto dei numeri c'è una situazione ed una azione corrispondente corretta in modo da stimolare la creatività e la logica causa- effetto (primaria)

Attività di ricerca ed esplorazione:
Uscite agli orti, laboratorio di cultura alimentare, coltivazione di pinatine perenni da lasciare in omaggio alla scuola, orienteering,costruzione di una meridiana (per tutti)
creazione di un museo con reperti raccolti nelle esplorazioni, (infanzia)
creazione di un percorso comunale da valorizzare in una passeggiata, cantastorie (primaria)

Attività di musica ed animazione:
costruzione di strumenti musicali e guida all'ascolto musicale, filastrocche e fiabe folcloristiche, balli in mascgera (per tutti)
Memory uditivo, mosca cieca gustosa, giochi di gruppo( infanzia)
creazione di fischietti richiami per gli uccellini da utilizzare nelle uscite all'Oasi di Cervara o altro (primarie)

Progetto lingua inglese
corso base di sopravvivenza (infanzia) piccole frasi di uso comune per le prime necessità
giochi senza frontiere (primaria) attraverso il gioco la relazione si semplifica...con la partecipazione di personale madrelingua
Cultural Clash: incontro tra due culture (per le secondarie) confronto con il personale madrelingua sulle diverse abitudini e culture, per le secondarie inoltre un progettto intervista per i ragazzi più esperti in modo che siano mediatori con i più piccoli

 

 

 

torna all'inizio del contenuto