Regione Veneto

AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTO STRAORDINARIO A FAVORE DEGLI ESERCIZI PUBBLICI CONCESSIONARI DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE.

Pubblicata il 26/06/2020

Il Comune di Paese, al fine di sostenere le attività penalizzate dalla sospensione forzata per effetto del lockdown introdotto a causa dell'emergenza epidemiologica, intende riconoscere un contributo economico a favore delle imprese del territorio titolari di esercizi di ristorazione, quali esercizi di somministrazione di alimenti e bevande di cui alla L.R. n. 29/2007 (bar/ristoranti) in possesso di concessione per l’occupazione di suolo pubblico ai sensi del vigente Regolamento comunale per le occupazioni di spazi ed aree pubbliche e per l’applicazione della relativa tassa
Per presentare richiesta di contributo è necessario essere muniti di partita iva, iscritti e attivi presso la CCIAA per lo svolgimento di attività di impresa con sede operativa nel Comune di Paese, nonché titolari di un pubblico esercizio e  intestatari di concessione di suolo pubblico per l’anno 2020, alla data di presentazione della domanda. Il richiedente deve essere in regola con il pagamento della TOSAP al 31.12.2019.
Se si è in possesso dei requisiti sopra indicati, per partecipare al presente avviso è necessario far pervenire, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 31 luglio 2020, apposita domanda utilizzando il modello in allegato.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire esclusivamente via pec all’indirizzo mail: posta.comune.paese.tv@pecveneto.it riportante come oggetto “EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19: RICHIESTA CONTRIBUTO STRAORDINARIO A FAVORE DEGLI ESERCIZI PUBBLICI CONCESSIONARI DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE”.
Per maggiori informazioni si prega di leggere l'avviso in allegato e il rispettivo modulo di partecipazione da compilare.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Avviso contributi (1).doc 66.5 KB
Allegato Avviso contributiesercizi pubblici (1).pdf 67.79 KB
Allegato Avviso contributiesercizi pubblici (1).pdf.p7m 70.32 KB

Categorie In Evidenza

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto