Regione Veneto

Commissioni comunali

L’Amministrazione comunale ha avviato la procedura per la nomina delle Commissioni comunali.
Le commissioni, organo consultivo dell’Amministrazione comunale, hanno compiti di consultazione, di ricerca, di studio, di promozione e di proposta sui problemi inerenti ai propri settori.
Il “Regolamento per il funzionamento delle commissioni comunali”, modificato con deliberazione di Consiglio comunale n. 29 del 30 aprile 2015, prevede le seguenti commissioni:
a)Commissione per la famiglia, le problematiche sociali e le pari opportunità;
b)Commissione per la cultura, la scuola e i giovani;
c)Commissione per lo sport e il tempo libero;
d)Commissione urbanistica, territorio, ambiente, ecologia, paesaggio e agricoltura.
Le commissioni sono composte da nove membri, di cui due possono essere anche Consiglieri comunali, dei quali uno di minoranza.
Le commissioni sono nominate dalla Giunta comunale, su proposta dei Capigruppo consiliari, scegliendo fra i cittadini in possesso dei requisiti di candidabilità, compatibilità ed eleggibilità alla carica di consigliere comunale. Nelle commissioni deve essere garantita la presenza di entrambi i sessi
I cittadini interessati a far parte delle Commissioni possono presentare domanda ENTRO IL 31 gennaio 2021 compilando:
- il modello di richiesta;
- l'autocerticifazione di  possesso dei requisiti di candidabilità, compatibilità ed eleggibilità alla carica di consigliere comunale (estratto normativa);

 

torna all'inizio del contenuto